Sono indicati i principali aspetti epidemiologici del plum pox virus: i vari isolati virali e le loro principali caratteristiche, le modalità di trasmissione a breve, media e lunga distanza, la diffusione secondaria dei vari isolati negli impianti di albicocco, pesco e susino, il ruolo di drupacee spontanee ed erbacee bienni e perenni nel ciclo biologico del patogeno. Vengono infine indicate le principali modalità di controllo della maalttia, basate essenzialmente sulla eradicazione delle piante infette e sul reperimento di germoplasma resistente al patogeno.

Aspetti epidemiologici e valutazione della resistenza alla sharka in nuovi genotipi di pesco.

GIUNCHEDI, LUCIANO;POGGI POLLINI, CARLO
2009

Abstract

Sono indicati i principali aspetti epidemiologici del plum pox virus: i vari isolati virali e le loro principali caratteristiche, le modalità di trasmissione a breve, media e lunga distanza, la diffusione secondaria dei vari isolati negli impianti di albicocco, pesco e susino, il ruolo di drupacee spontanee ed erbacee bienni e perenni nel ciclo biologico del patogeno. Vengono infine indicate le principali modalità di controllo della maalttia, basate essenzialmente sulla eradicazione delle piante infette e sul reperimento di germoplasma resistente al patogeno.
La sharka in Italia, stato dell’arte e prospettive per il futuro della peschicoltura
7
10
GIUNCHEDI L.; POGGI POLLINI C.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/83220
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact