In questo contributo vengono presentati alcuni dati che l’Università di Bologna ha raccolto nell’ambito delle azioni intraprese per sostenere la qualità e l’innovazione della didattica durante l’emergenza pandemica. La rilevazione si colloca all’interno di un più ampio progetto per l’Innovazione didattica messo in atto dall’Ateneo bolognese, che si ispira alla Formative Educational Evaluation (Kellaghan e Stufflebeam, 2003; Bondioli, Ferrari, 2004). Si tratta di un percorso caratterizzato da azioni circolari di valutazione, analisi, riflessione, formazione e riprogettazione, basato sulla ricerca e, in particolare, sulla valutazione intesa in senso formativo. In questo contributo vengono presentati e discussi gli esiti di un questionario somministrato agli studenti a poche settimane dall’avvio della didattica in modalità mista sincrona, all’inizio dell’anno accademico 2020-21, che si pone in continuità con un’analoga rilevazione effettuata poco dopo lo scoppio della pandemia e il trasferimento online di tutta l’offerta didattica dell’Università (Luppi, Freo, Ricci, Gueglio, 2020). Gli esiti del questionario hanno permesso di offrire un feedback ai docenti e di orientare i percorsi formativi dedicati al sostegno delle pratiche di innovazione didattica durante la situazione emergenziale.

La didattica universitaria in modalità mista sincrona durante la pandemia: esiti di un percorso di valutazione formativa

elena luppi;aurora ricci
2021

Abstract

In questo contributo vengono presentati alcuni dati che l’Università di Bologna ha raccolto nell’ambito delle azioni intraprese per sostenere la qualità e l’innovazione della didattica durante l’emergenza pandemica. La rilevazione si colloca all’interno di un più ampio progetto per l’Innovazione didattica messo in atto dall’Ateneo bolognese, che si ispira alla Formative Educational Evaluation (Kellaghan e Stufflebeam, 2003; Bondioli, Ferrari, 2004). Si tratta di un percorso caratterizzato da azioni circolari di valutazione, analisi, riflessione, formazione e riprogettazione, basato sulla ricerca e, in particolare, sulla valutazione intesa in senso formativo. In questo contributo vengono presentati e discussi gli esiti di un questionario somministrato agli studenti a poche settimane dall’avvio della didattica in modalità mista sincrona, all’inizio dell’anno accademico 2020-21, che si pone in continuità con un’analoga rilevazione effettuata poco dopo lo scoppio della pandemia e il trasferimento online di tutta l’offerta didattica dell’Università (Luppi, Freo, Ricci, Gueglio, 2020). Gli esiti del questionario hanno permesso di offrire un feedback ai docenti e di orientare i percorsi formativi dedicati al sostegno delle pratiche di innovazione didattica durante la situazione emergenziale.
RICERCA E DIDATTICA per promuovere intelligenza, comprensione e partecipazione
177
191
elena luppi; aurora ricci
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/830412
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact