Artista inurbato, Giulio Cesare Croce, giunto a Bologna, non visita le pinacoteche, non sale le scale dell’Archiginnasio, non entra nelle cattedrali, ma si interessa delle attività produttive della città, che lo guidano ai filatoi, alle concerie, alle fucine, alle botteghe degli artigiani. Presa nel suo insieme, la sua prolifica bibliografia forma idealmente un’enciclopedia di tutti i mestieri e le professioni, una sorta di traduzione in versi della "Piazza universale" di Tomaso Garzoni. Insieme con l’asprezza del lavoro e della fatica, c'è il loro controcanto della festa, della risata, delle chiacchiere, del gioco d’azzardo, delle bevute, che, in una società che si accontentava di poco. Le taverne, le bettole, gli osti, i brentatori, i bevitori costituiscono per il loro cronista un microcosmo privilegiato, una varietà poliedrica che rispecchia il caos dell’esistenza con la baraonda, l’estro irridente, il chiasso festoso, la trasgressione linguistica.

Un cronista di «traffichi e negotii»

BATTISTINI, ANDREA
2009

Abstract

Artista inurbato, Giulio Cesare Croce, giunto a Bologna, non visita le pinacoteche, non sale le scale dell’Archiginnasio, non entra nelle cattedrali, ma si interessa delle attività produttive della città, che lo guidano ai filatoi, alle concerie, alle fucine, alle botteghe degli artigiani. Presa nel suo insieme, la sua prolifica bibliografia forma idealmente un’enciclopedia di tutti i mestieri e le professioni, una sorta di traduzione in versi della "Piazza universale" di Tomaso Garzoni. Insieme con l’asprezza del lavoro e della fatica, c'è il loro controcanto della festa, della risata, delle chiacchiere, del gioco d’azzardo, delle bevute, che, in una società che si accontentava di poco. Le taverne, le bettole, gli osti, i brentatori, i bevitori costituiscono per il loro cronista un microcosmo privilegiato, una varietà poliedrica che rispecchia il caos dell’esistenza con la baraonda, l’estro irridente, il chiasso festoso, la trasgressione linguistica.
IBC
Battistini A.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/82803
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact