Recensione a Sara Pesce, Memoria e immaginario. La seconda guerra mondiale nel cinema italiano (Recco, Le Mani, XVi-237 pp)