Il pallottoliere della regalità: il perfetto re della Sicilia normanna