Prendendo origine dal dibattito sull'ambivalenza della cultura puerocentristica, che ha guadagnato centralità a mano a mano che comportamenti prima oscuri e incomprensibili del bambino sono divenuti progressivamente sempre più chiari, evidenziando così l’infondatezza di molte consuetudini educative del passato, il presente contributo ripercorre i momenti salienti e i principi alla base della nascita e dello sviluppo dei nidi d'infanzia, per poi focalizzarsi sulle loro connotazioni di luoghi di integrazione per bambini e famiglie dalle differenti provenienze e caratterizzazioni linguistiche e culturali.

Dal puerocentrismo al diritto di cittadinanza: nidi, territorio e cultura dell’infanzia

Fabbri, Maurizio;Zannoni, Federico
2021

Abstract

Prendendo origine dal dibattito sull'ambivalenza della cultura puerocentristica, che ha guadagnato centralità a mano a mano che comportamenti prima oscuri e incomprensibili del bambino sono divenuti progressivamente sempre più chiari, evidenziando così l’infondatezza di molte consuetudini educative del passato, il presente contributo ripercorre i momenti salienti e i principi alla base della nascita e dello sviluppo dei nidi d'infanzia, per poi focalizzarsi sulle loro connotazioni di luoghi di integrazione per bambini e famiglie dalle differenti provenienze e caratterizzazioni linguistiche e culturali.
Intercultura e Infanzia nei Servizi Educativi 0–6: prospettive in dialogo
51
60
Fabbri, Maurizio; Zannoni, Federico
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/817938
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact