Il saggio si propone di indagare la dimensione giuridica del rapporto uomo-animale, al fine di evidenziare la necessità di attribuire agli animali uno status giuridico che li elevi dalla condizione di ‘res’, nella quale sono relegati da lungo tempo, a quella di esseri senzienti, soggetti di diritti.

Riflessioni sullo status giuridico degli esseri animali

RESCIGNO, FRANCESCA
2007

Abstract

Il saggio si propone di indagare la dimensione giuridica del rapporto uomo-animale, al fine di evidenziare la necessità di attribuire agli animali uno status giuridico che li elevi dalla condizione di ‘res’, nella quale sono relegati da lungo tempo, a quella di esseri senzienti, soggetti di diritti.
F. Rescigno
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/81731
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact