Prove di assetto per il danno non patrimoniale: alcune suggestioni