La fenomenologia come movimento verso le cose stesse. Lo sviluppo della fenomenologia da Husserl ai suoi allievi. Legami con il concetto di struttura.

Dalle cose stesse alla struttura: "essenze" a posteriori e imprevedibilità evolutive

maurizio fabbri
2020

Abstract

La fenomenologia come movimento verso le cose stesse. Lo sviluppo della fenomenologia da Husserl ai suoi allievi. Legami con il concetto di struttura.
Aver cura dell'esistenza. Studi in onore di Vanna Iori
44
52
maurizio fabbri
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/813327
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact