Salvemini, Mondolfo, Gentile e il problema della scuola media.