Il contributo analizza la prospettiva di Salvemini in riferimento al dibattito sulla scuola media in età giolittiana, raffrontandola a quelle espresse da Gentile e da Mondolfo. Proprio in merito al rapporto tra politica, cultura e scuola, i tre personaggi si confrontano, agli inizi del'900, sulla questione della scuola media unica e del suo asse formativo. Essi offrono tre diverse risposte ai problemi scolastici emergenti e alle trasformazioni in atto, che rivelano differenziate visioni del mondo, riguardo al rapporto tra uomo e società, tra cittadino e Stato, tra massa ed élite.

Salvemini, Mondolfo, Gentile e il problema della scuola media.

PIRONI, TIZIANA
2009

Abstract

Il contributo analizza la prospettiva di Salvemini in riferimento al dibattito sulla scuola media in età giolittiana, raffrontandola a quelle espresse da Gentile e da Mondolfo. Proprio in merito al rapporto tra politica, cultura e scuola, i tre personaggi si confrontano, agli inizi del'900, sulla questione della scuola media unica e del suo asse formativo. Essi offrono tre diverse risposte ai problemi scolastici emergenti e alle trasformazioni in atto, che rivelano differenziate visioni del mondo, riguardo al rapporto tra uomo e società, tra cittadino e Stato, tra massa ed élite.
T. Pironi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/81258
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact