Le 627 elezioni "non politiche" del 2008: onda lunga per il centrodestra, offerta difforme, voto diviso