Si affronta la tecnologia della tempra laser attraverso la modellazione del processo e attività sperimentale. Il modello implementato secondo il metodo alle differenze finite consente di prevedere il ciclo termico, le fasi microstrutturali presenti nella zona trattata e la conseguente durezza mediante due metodi differenti. Il primo metodo calcola la durezza attraverso la conoscenza della composizione microstrutturale. Il secondo metodo valuta il profilo di durezza attraverso un modello empirico che necessita di una taratura attraverso i dati sperimentali.

Modellazione del processo di trattamento termico superficiale mediante fascio laser

ORAZI, LEONARDO;FORTUNATO, ALESSANDRO;TANI, GIOVANNI;CUCCOLINI, GABRIELE;ASCARI, ALESSANDRO;CAMPANA, GIAMPAOLO
2009

Abstract

Si affronta la tecnologia della tempra laser attraverso la modellazione del processo e attività sperimentale. Il modello implementato secondo il metodo alle differenze finite consente di prevedere il ciclo termico, le fasi microstrutturali presenti nella zona trattata e la conseguente durezza mediante due metodi differenti. Il primo metodo calcola la durezza attraverso la conoscenza della composizione microstrutturale. Il secondo metodo valuta il profilo di durezza attraverso un modello empirico che necessita di una taratura attraverso i dati sperimentali.
2009
SECONDA GIORNATA DI STUDIO ETTORE FUNAIOLI
193
205
Orazi L.; Fortunato A.; Tani G.; Cuccolini G.; Ascari A.; Campana G.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/80935
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact