La crescente diffusione di strumenti di assistenza alla guida (Advanced Driver Assistance Systems) e la prospettiva della futura diffusione di auto a guida altamente automatizzata (Highly Automated Vehicles) impongono una riconsiderazione sistematica delle regole che governano la responsabilità civile del conducente e del fabbricante. Il contributo, anche sulla scorta delle soluzioni adottate nel sistema statunitense, delinea i possibili scenari che potrebbero caratterizzare la futura responsabilità civile per i danni cagionati dalla circolazione dei veicoli in una prospettiva de iure condendo.

Driverless car e responsabilità civile

Enrico Al Mureden
;
2020

Abstract

La crescente diffusione di strumenti di assistenza alla guida (Advanced Driver Assistance Systems) e la prospettiva della futura diffusione di auto a guida altamente automatizzata (Highly Automated Vehicles) impongono una riconsiderazione sistematica delle regole che governano la responsabilità civile del conducente e del fabbricante. Il contributo, anche sulla scorta delle soluzioni adottate nel sistema statunitense, delinea i possibili scenari che potrebbero caratterizzare la futura responsabilità civile per i danni cagionati dalla circolazione dei veicoli in una prospettiva de iure condendo.
2020
Enrico Al Mureden; Guido Calabresi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RIVISTA DIRITTO BANCARIO - DRIVERLESS CAR - CALABRESI - AL MUREDEN.pdf

accesso aperto

Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per accesso libero gratuito
Dimensione 722.95 kB
Formato Adobe PDF
722.95 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/805927
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact