Lettere per una nuova cultura. Gianfranco Contini e la casa editrice Einaudi (1937-1989)