LAND USE TRANSFORMATIONS, TERRITORY NATURALNESS AND ECOLOGICAL PLANNING An analysis is made of the land use transformations over the last sixty years, as well as the consequences of these transformations on the naturalness of the territories of three municipalities of the “Nuovo circondario imolese” (Bologna, Italy). The selected municipalities are: Medicina, Borgo Tossignano and Castel del Rio, which represent the main territorial aspects of the “Nuovo circondario imolese”. The land use transformations are quantified through the GIS comparison of the land use maps of the years 1995, 1976, 1994 and 2003. The corresponding legends are transformed into the five categories of the first level CORINE Land Cover classes. The naturalness increases in the three territories throughout the period 1955-2003, but with different quantitative importance: limited for the territory of Medicina and progressively increasing from Borgo Tossignano to Castel del Rio. Urban areas increase too, but following a gradient opposite to the one concerning naturalness. The land use transformations in the “Nuovo circondario imolese” are similar to the trends reported for the same period in Italy as a whole and in many other European countries. Concerning the effects of land use transformations on the territory naturalness and biodiversity, our results highlight the critical state of the intensively used areas and the marginal areas. Some lines of action for a correct ecological planning of these different situations are suggested.

Il presente contributo analizza le trasformazioni dell’uso del suolo verificatesi nell’ultimo sessantennio in tre comuni del Nuovo circondario imolese, nonché le conseguenze di tali trasformazioni sulla naturalità dei territori considerati. I comuni selezionati sono quelli di Medicina, Borgo Tossignano e Castel del Rio, significativamente rappresentativi dell’intera realtà territoriale del Circondario. Le trasformazioni dell’uso del suolo sono state individuate mediante confronti in ambiente GIS delle cartografie degli anni 1955, 1976, 1994 e 2003, previa ricodifica delle legende secondo le categorie CORINE Land Cover di primo livello. Sull’intero periodo si assiste complessivamente ad un aumento di naturalità nei tre territori considerati, di modesta importanza quantitativa per Medicina e via via maggiore per i comuni di Borgo Tossignano e di Castel del Rio. L’aumento delle superfici urbanizzate è fatto comune a tutti e tre i casi considerati, sia pure con qualche differenza circa l’entità del fenomeno, più accentuato in pianura e in collina, meno nella bassa montagna. Le trasformazioni nell’uso del suolo evidenziate sono in linea con le tendenze rilevate in ambito nazionale ed europeo nel medesimo periodo. Riguardo agli effetti di tali trasformazioni sulla naturalità e biodiversità, i risultati delle analisi svolte mettono in evidenza criticità sia per le aree intensamente utilizzate, sia per le aree marginali. A questo riguardo, vengono suggerite alcune linee di azione per una pianificazione ecologica mirata. LAND USE TRANSFORMATIONS, TERRITORY NATURALNESS AND ECOLOGICAL PLANNING An analysis is made of the land use transformations over the last sixty years, as well as the consequences of these transformations on the naturalness of the territories of three municipalities of the “Nuovo circondario imolese” (Bologna, Italy). The selected municipalities are: Medicina, Borgo Tossignano and Castel del Rio, which represent the main territorial aspects of the “Nuovo circondario imolese”. The land use transformations are quantified through the GIS comparison of the land use maps of the years 1995, 1976, 1994 and 2003. The corresponding legends are transformed into the five categories of the first level CORINE Land Cover classes. The naturalness increases in the three territories throughout the period 1955-2003, but with different quantitative importance: limited for the territory of Medicina and progressively increasing from Borgo Tossignano to Castel del Rio. Urban areas increase too, but following a gradient opposite to the one concerning naturalness. The land use transformations in the “Nuovo circondario imolese” are similar to the trends reported for the same period in Italy as a whole and in many other European countries. Concerning the effects of land use transformations on the territory naturalness and biodiversity, our results highlight the critical state of the intensively used areas and the

Trasformazioni dell’uso del suolo, naturalità del territorio e pianificazione ecologica - Land use transformations, territory naturalness and ecological planning

Speranza, Maria;Vianello, Gilmo;Mariani, Maria Cristina;Gherardi, Massimo;Villani, Giulia;Ferroni, Lucia
2009

Abstract

Il presente contributo analizza le trasformazioni dell’uso del suolo verificatesi nell’ultimo sessantennio in tre comuni del Nuovo circondario imolese, nonché le conseguenze di tali trasformazioni sulla naturalità dei territori considerati. I comuni selezionati sono quelli di Medicina, Borgo Tossignano e Castel del Rio, significativamente rappresentativi dell’intera realtà territoriale del Circondario. Le trasformazioni dell’uso del suolo sono state individuate mediante confronti in ambiente GIS delle cartografie degli anni 1955, 1976, 1994 e 2003, previa ricodifica delle legende secondo le categorie CORINE Land Cover di primo livello. Sull’intero periodo si assiste complessivamente ad un aumento di naturalità nei tre territori considerati, di modesta importanza quantitativa per Medicina e via via maggiore per i comuni di Borgo Tossignano e di Castel del Rio. L’aumento delle superfici urbanizzate è fatto comune a tutti e tre i casi considerati, sia pure con qualche differenza circa l’entità del fenomeno, più accentuato in pianura e in collina, meno nella bassa montagna. Le trasformazioni nell’uso del suolo evidenziate sono in linea con le tendenze rilevate in ambito nazionale ed europeo nel medesimo periodo. Riguardo agli effetti di tali trasformazioni sulla naturalità e biodiversità, i risultati delle analisi svolte mettono in evidenza criticità sia per le aree intensamente utilizzate, sia per le aree marginali. A questo riguardo, vengono suggerite alcune linee di azione per una pianificazione ecologica mirata. LAND USE TRANSFORMATIONS, TERRITORY NATURALNESS AND ECOLOGICAL PLANNING An analysis is made of the land use transformations over the last sixty years, as well as the consequences of these transformations on the naturalness of the territories of three municipalities of the “Nuovo circondario imolese” (Bologna, Italy). The selected municipalities are: Medicina, Borgo Tossignano and Castel del Rio, which represent the main territorial aspects of the “Nuovo circondario imolese”. The land use transformations are quantified through the GIS comparison of the land use maps of the years 1995, 1976, 1994 and 2003. The corresponding legends are transformed into the five categories of the first level CORINE Land Cover classes. The naturalness increases in the three territories throughout the period 1955-2003, but with different quantitative importance: limited for the territory of Medicina and progressively increasing from Borgo Tossignano to Castel del Rio. Urban areas increase too, but following a gradient opposite to the one concerning naturalness. The land use transformations in the “Nuovo circondario imolese” are similar to the trends reported for the same period in Italy as a whole and in many other European countries. Concerning the effects of land use transformations on the territory naturalness and biodiversity, our results highlight the critical state of the intensively used areas and the
VI Congresso Annuale AISSA
65
70
Speranza, Maria; Vianello, Gilmo; Mariani, Maria Cristina; Gherardi, Massimo; Villani, Giulia; Ferroni, Lucia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Speranza pdf.pdf

accesso aperto

Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per accesso libero gratuito
Dimensione 69.85 kB
Formato Adobe PDF
69.85 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/78978
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 1
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact