It is an increasingly common practice in schools to propose to children and young people educational activities based on the use of robots to introduce topics such as digital competences, computational thinking and artificial intelligence (AI) education. Although, the potentials of educational robotics are many, we must also ask ourselves what it means today, for a teacher to educate to AI. In this regard, this contribution reports the most significant aspects that emerged from a first exploratory survey aimed at acquiring specific information on the use of robots in relation to AI education. The survey was carried out on a small sample of privileged witnesses belonging to the school. In the face of a recognized impact of robotics experiences on learning, specific attention emerges to what can be done to educate the new generations to be future digital citizens, aware of possible implications of AI in our lives.

È pratica sempre più diffusa, in ambito scolastico, quella di proporre a bambini e ragazzi attività educative basate sull’utilizzo di robot per introdurre il tema delle competenze digitali, del pensiero computazionale e dell’educazione all’intelligenza artificiale (IA). Sebbene le potenzialità della robotica educativa siano oggi molte, occorre anche chiedersi cosa significa per un insegnante educare all’IA. A questo riguardo, il presente contributo riporta gli aspetti più significativi emersi da una prima indagine esplorativa finalizzata ad acquisire specifiche informazioni sull’utilizzo dei robot in riferimento all’educazione all’IA. L’indagine è stata compiuta su un campione ristretto di testimoni privilegiati appartenenti all’ambito della scuola. A fronte di un riconosciuto impatto delle esperienze di robotica sull’apprendimento, emerge un’attenzione specifica a quello che si può fare per educare le nuove generazioni ad essere futuri cittadini digitali, consapevoli delle possibili implicazioni dell’IA nelle nostre vite.

Educational robotics and artificial intelligence education: what priorities for schools? = Robotica educativa ed educazione all’intelligenza artificiale: quali priorità per la scuola?

Luca Ferrari;Anita Macauda;Alessandro Soriani;Veronica Russo
2020

Abstract

È pratica sempre più diffusa, in ambito scolastico, quella di proporre a bambini e ragazzi attività educative basate sull’utilizzo di robot per introdurre il tema delle competenze digitali, del pensiero computazionale e dell’educazione all’intelligenza artificiale (IA). Sebbene le potenzialità della robotica educativa siano oggi molte, occorre anche chiedersi cosa significa per un insegnante educare all’IA. A questo riguardo, il presente contributo riporta gli aspetti più significativi emersi da una prima indagine esplorativa finalizzata ad acquisire specifiche informazioni sull’utilizzo dei robot in riferimento all’educazione all’IA. L’indagine è stata compiuta su un campione ristretto di testimoni privilegiati appartenenti all’ambito della scuola. A fronte di un riconosciuto impatto delle esperienze di robotica sull’apprendimento, emerge un’attenzione specifica a quello che si può fare per educare le nuove generazioni ad essere futuri cittadini digitali, consapevoli delle possibili implicazioni dell’IA nelle nostre vite.
Luca Ferrari; Anita Macauda; Alessandro Soriani; Veronica Russo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Educational robotics and artificial intelligence education_what priorities for schools.pdf

accesso aperto

Descrizione: Educational robotics and artificial intelligence education_what priorities for schools
Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per Accesso Aperto. Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate (CCBYNCND)
Dimensione 464.4 kB
Formato Adobe PDF
464.4 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/788708
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact