Il saggio si sofferma su un aspetto a margine della cosiddetta 'teologia politica' di Eusebio di Cesarea. Si tratta di una analisi onomasiologica della nozione di unità – ἕνωσις – della Chiesa in quella che secondo Johannes Quasten era l'opera storiografica di Eusebio di Cesarea tra il 313 (fondamentalmente la Historia ecclesiastica) e la seconda metà degli anni Trenta del IV secolo (periodo per cui la fonte di riferimento è la Vita Constantini), che cerca di riportare alla luce alcuni mutamenti semantici rilevanti sotto il profilo storico.

Il lessico della sinodalità in Eusebio di Cesarea tra il cosiddetto editto di Milano e la morte di Costantino: alcuni casi di studio

dainese
2020

Abstract

Il saggio si sofferma su un aspetto a margine della cosiddetta 'teologia politica' di Eusebio di Cesarea. Si tratta di una analisi onomasiologica della nozione di unità – ἕνωσις – della Chiesa in quella che secondo Johannes Quasten era l'opera storiografica di Eusebio di Cesarea tra il 313 (fondamentalmente la Historia ecclesiastica) e la seconda metà degli anni Trenta del IV secolo (periodo per cui la fonte di riferimento è la Vita Constantini), che cerca di riportare alla luce alcuni mutamenti semantici rilevanti sotto il profilo storico.
«Quelli della via». Indagini sulla sinodalità nella Chiesa
61
81
dainese
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/775945
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact