Antonio Porta, o della «deformazione dell’informazione» (1963-1964)