Il presente articolo descrive una ricerca etnografica delle (nuove) professionalità formatesi all’interno del sistema di accoglienza in Trentino: gli operatori di accoglienza per richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale. Lo studio è nato sul campo dall’esperienza della ricercatrice come operatrice di accoglienza per l’Associazione Centro Astalli Trento, che costituisce il caso empirico approfondito. L’osservazione partecipante e le interviste hanno fatto emergere la frammentarietà della formazione degli operatori di accoglienza L’analisi ha cercato di far emergere la centralità di questa (nuova) figura professionale che troppo spesso non viene considerata come tale.

La formazione «fai da te» degli operatori d’accoglienza. Una ricerca etnografica nella Provincia autonoma di Trento

Elena Giacomelli
2020

Abstract

Il presente articolo descrive una ricerca etnografica delle (nuove) professionalità formatesi all’interno del sistema di accoglienza in Trentino: gli operatori di accoglienza per richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale. Lo studio è nato sul campo dall’esperienza della ricercatrice come operatrice di accoglienza per l’Associazione Centro Astalli Trento, che costituisce il caso empirico approfondito. L’osservazione partecipante e le interviste hanno fatto emergere la frammentarietà della formazione degli operatori di accoglienza L’analisi ha cercato di far emergere la centralità di questa (nuova) figura professionale che troppo spesso non viene considerata come tale.
Elena Giacomelli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/770183
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact