Il contributo affronta i diversi profili connessi alla problematica legittimità delle disposizioni della legge n. 124/2008 in materia di sospensione dei processi penali nei confronti delle alte cariche dello Stato, al centro di diverse ordinanze di rimessione alla Corte costituzionale. In particolare, vengono approfonditi i problemi dello strumento normativo adeguato in materia (legge ordinaria o legge costituzionale) e della stessa razionalità intrinseca dell'attuale disciplina legislativa, anche alla luce della pregressa giurisprudenza della Corte costituzionale.

La sospensione dei processi per le alte cariche nella legge n. 124/2008: di lodo in lodo, l'incostituzionalità non cambia

GIUPPONI, TOMASO FRANCESCO
2009

Abstract

Il contributo affronta i diversi profili connessi alla problematica legittimità delle disposizioni della legge n. 124/2008 in materia di sospensione dei processi penali nei confronti delle alte cariche dello Stato, al centro di diverse ordinanze di rimessione alla Corte costituzionale. In particolare, vengono approfonditi i problemi dello strumento normativo adeguato in materia (legge ordinaria o legge costituzionale) e della stessa razionalità intrinseca dell'attuale disciplina legislativa, anche alla luce della pregressa giurisprudenza della Corte costituzionale.
2009
Il lodo ritrovato. Una quaestio ed un referendum sulla legge n. 124 del 2008.
136
142
T.F. Giupponi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/76033
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact