Gli attuali dibattiti sui sistemi politici africani sottolineano il convergere di molteplici elementi nel sancire un arretramento della democrazia nel continente. Tra questi, emerge anche come i conflitti che minano lo sviluppo politico ed economico di molti Paesi africani si strutturino spesso attorno alle storiche fratture delle società del continente. “Possibilità delle indipendenze in Africa” fornisce uno spaccato di una particolare congiuntura storica in cui molte di queste fratture hanno messo le radici, un panorama che ora riemerge prepotentemente nei conflitti interni agli stessi sistemi politici africani così come nei dibattiti scientifici ed accademici. La questione dei diversi percorsi immaginati e non realizzati con il passaggio alle indipendenze in Africa, il tema della contestazione a quei progetti nazionalisti che risultarono dominanti, egemonici, e legittimati anche internazionalmente durante e dopo il momento dell’indipendenza, sono da considerarsi elementi a pieno titolo della storia del nazionalismo, e dunque della storia dello Stato indipendente, in Africa. I casi presentati in questo numero di afriche e orienti invitano ad approfondire la ricerca storica su temi fondamentali per comprendere le sfide attuali.

Introduzione

Corrado Tornimbeni
2019

Abstract

Gli attuali dibattiti sui sistemi politici africani sottolineano il convergere di molteplici elementi nel sancire un arretramento della democrazia nel continente. Tra questi, emerge anche come i conflitti che minano lo sviluppo politico ed economico di molti Paesi africani si strutturino spesso attorno alle storiche fratture delle società del continente. “Possibilità delle indipendenze in Africa” fornisce uno spaccato di una particolare congiuntura storica in cui molte di queste fratture hanno messo le radici, un panorama che ora riemerge prepotentemente nei conflitti interni agli stessi sistemi politici africani così come nei dibattiti scientifici ed accademici. La questione dei diversi percorsi immaginati e non realizzati con il passaggio alle indipendenze in Africa, il tema della contestazione a quei progetti nazionalisti che risultarono dominanti, egemonici, e legittimati anche internazionalmente durante e dopo il momento dell’indipendenza, sono da considerarsi elementi a pieno titolo della storia del nazionalismo, e dunque della storia dello Stato indipendente, in Africa. I casi presentati in questo numero di afriche e orienti invitano ad approfondire la ricerca storica su temi fondamentali per comprendere le sfide attuali.
Corrado Tornimbeni
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/757592
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact