Il contributo analizza la valenza della spada come simbolo dell' autorità imperiale nell'impero romano orientale, evidenziando una sua maturazione in tal senso soprattutto tra XII e XIV secolo. Il tema è stato indagato attraverso l'analisi delle fonti scritte, in particolare dei trattati di etichetta (dal IX fino al XIV sec.), delle fonti iconografiche e di quelle numismatiche e sigillografiche.

LA SPADA COME SIMBOLO DI AUTORITÀ NELL’IMPERO ROMANO ORIENTALE (SECOLI XII-XIV)

Margherita Elena Pomero
In corso di stampa

Abstract

Il contributo analizza la valenza della spada come simbolo dell' autorità imperiale nell'impero romano orientale, evidenziando una sua maturazione in tal senso soprattutto tra XII e XIV secolo. Il tema è stato indagato attraverso l'analisi delle fonti scritte, in particolare dei trattati di etichetta (dal IX fino al XIV sec.), delle fonti iconografiche e di quelle numismatiche e sigillografiche.
Margherita Elena Pomero
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/744561
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact