Il presente contributo analizza il punto di vista degli operatori che ogni giorno vengono a contatto con la sofferenza dell'altro. Il tema del coinvolgimento (senza passione e coinvolgimento è impossibile entrare in relazione con l'altro) e il tema della formazione risultano fondamentali per non rischiare il burn-out, per la tenuta dell'operatore che accompagna la persona nel suo percorso di riscoperta della propria interiorità e di sè e delle sue risorse e potenzialità rispettandone i tempi interni.

San Marcellino: operatori nel sociale in trasformazione

MANTOVANI, FRANCESCA
2007

Abstract

Il presente contributo analizza il punto di vista degli operatori che ogni giorno vengono a contatto con la sofferenza dell'altro. Il tema del coinvolgimento (senza passione e coinvolgimento è impossibile entrare in relazione con l'altro) e il tema della formazione risultano fondamentali per non rischiare il burn-out, per la tenuta dell'operatore che accompagna la persona nel suo percorso di riscoperta della propria interiorità e di sè e delle sue risorse e potenzialità rispettandone i tempi interni.
F. Mantovani
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/74423
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact