This paper addresses some controversial aspects related to the application of Directive 98/5/EC in Italy, having due regard to the domestic practice and case-law. Most notably, the Author argues that resorting to the IMI system for the purpose of avoiding abuses of law by those Italian citizens, who decide to acquire their professional title abroad (i.e. in Spain or Romania) and then return to their Home Country to provide legal services, is capable of hindering the right to a full and effective judicial protection, in accordance with Article 47 of the Charter.

Ricostruito brevemente il quadro normativo e giurisprudenziale rilevante, il contributo intende prendere in esame le vicende degli abogados – di prima e seconda generazione – e degli avocat romeni della Associazione Unbr Bota – compresi i cosiddetti “triangolati” – soffermandosi, in particolare, sui provvedimenti di cancellazione dall’albo speciale degli avvocati stabiliti (ma anche da quello ordinario) recentemente adottati nei loro confronti da alcuni COA sulla base delle informazioni caricate sul Sistema di Informazione del Mercato Interno (IMI) da parte delle autorità spagnole e romene. Più precisamente, ci si interrogherà, in primo luogo, sull’applicabilità del sistema IMI allo stabilimento degli avvocati e, in secondo luogo, sull’impatto che tale applicazione in concreto ha sui diritti degli interessati.

Abogados di seconda generazione, avocats della struttura Unbr Bota e “triangolati”. Il sistema IMI e il diritto a una tutela giurisdizionale piena ed effettiva

Di Federico Giacomo
2020

Abstract

Ricostruito brevemente il quadro normativo e giurisprudenziale rilevante, il contributo intende prendere in esame le vicende degli abogados – di prima e seconda generazione – e degli avocat romeni della Associazione Unbr Bota – compresi i cosiddetti “triangolati” – soffermandosi, in particolare, sui provvedimenti di cancellazione dall’albo speciale degli avvocati stabiliti (ma anche da quello ordinario) recentemente adottati nei loro confronti da alcuni COA sulla base delle informazioni caricate sul Sistema di Informazione del Mercato Interno (IMI) da parte delle autorità spagnole e romene. Più precisamente, ci si interrogherà, in primo luogo, sull’applicabilità del sistema IMI allo stabilimento degli avvocati e, in secondo luogo, sull’impatto che tale applicazione in concreto ha sui diritti degli interessati.
Di Federico Giacomo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Di Federico - Abogados di seconda generazione, avocats della struttura Unbr Bota e “triangolati”. .pdf

accesso riservato

Descrizione: articolo SIE
Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per accesso riservato
Dimensione 2.17 MB
Formato Adobe PDF
2.17 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Contatta l'autore

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/742961
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact