Temporalità radicale, realismo fittizio e rivoluzione come contesto. Implosione sonora del moderno