Multimodalità e Immersione: verso una rilettura del minimalismo attraverso la storia delle installazioni sonore