Il saggio ricostruisce l'opera e l'attività del "capopopolo" fiorentino Giuseppe Dolfi all'interno del contesto sociale e politico fiorentino degli anni dell'unificazione nazionale. Il suo ruolo centrale nei processi di integrazione e aggregazione delle masse popolari nel processo di unificazione, nonché il suo impegno all'interno dell'associazionismo popolare e mutualistico dell'epoca.

Il popolo di Dolfi: patria, democrazia e lavoro nella Fratellanza artigiana d’Italia

Pellegrino Anna
2019

Abstract

Il saggio ricostruisce l'opera e l'attività del "capopopolo" fiorentino Giuseppe Dolfi all'interno del contesto sociale e politico fiorentino degli anni dell'unificazione nazionale. Il suo ruolo centrale nei processi di integrazione e aggregazione delle masse popolari nel processo di unificazione, nonché il suo impegno all'interno dell'associazionismo popolare e mutualistico dell'epoca.
Giuseppe Dolfi. Il “capopopolo” del 1859, fra sovranità nazionale, democrazia, diritti sociali
113
129
Pellegrino Anna
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/731942
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact