Le Sezioni Unite affermano la contrarietà all’ordine pubblico del provvedimento straniero recante la genitorialità non genetica del secondo padre, in quanto contraria al divieto di maternità surrogata vigente nell’ordinamento interno. Concedono altresì il ricorso all’adozione in casi particolare ex art. 44, lett. d), l. n. 184/1983 al fine di non sacrificare completamente il superiore interesse del minore a mantenere inalterati i rapporti affettivi intercorrenti con il genitore c.d. intenzionale. La soluzione proposta dalle SS.UU. solleva alcune perplessità in ordine alla coerenza interna e sistematica della pronuncia. L’Autrice analizza in chiave critica l’adozione di una definizione di ordine pubblico che appare incompatibile allo spirito di armonizzazione e che inibisce il pieno soddisfacimento del superiore interesse del minore e la tutela del progetto genitoriale della coppia dello stesso sesso.

Maternità surrogata tra ordine pubblico, favor veritatis e dignità della maternità

Diletta Giunchedi
2019

Abstract

Le Sezioni Unite affermano la contrarietà all’ordine pubblico del provvedimento straniero recante la genitorialità non genetica del secondo padre, in quanto contraria al divieto di maternità surrogata vigente nell’ordinamento interno. Concedono altresì il ricorso all’adozione in casi particolare ex art. 44, lett. d), l. n. 184/1983 al fine di non sacrificare completamente il superiore interesse del minore a mantenere inalterati i rapporti affettivi intercorrenti con il genitore c.d. intenzionale. La soluzione proposta dalle SS.UU. solleva alcune perplessità in ordine alla coerenza interna e sistematica della pronuncia. L’Autrice analizza in chiave critica l’adozione di una definizione di ordine pubblico che appare incompatibile allo spirito di armonizzazione e che inibisce il pieno soddisfacimento del superiore interesse del minore e la tutela del progetto genitoriale della coppia dello stesso sesso.
IL CORRIERE GIURIDICO
Diletta Giunchedi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/727808
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact