La ghrelina, ormone proteico prodotto principalmente nello stomaco, è implicata nei processi di crescita e di regolazione metabolica e nell’omeostasi energetica. Questo ormone, viste le sue molteplici funzioni, potrebbe essere coinvolto nei processi endocrino-metabolici che mantengono la bovina da latte in una condizione di omeoresi tali da garantire un andamento fisiologico della lattazione. Lo scopo del presente lavoro è stato quello di determinare le variazioni della concentrazione plasmatica della ghrelina in bovine da latte durante la lattazione e l’asciutta. La ricerca è stata condotta su 146 bovine pluripare di razza Frisona Italiana, omogenee per numero di lattazioni e per produzione di latte. Gli animali sono stati allevati in stabulazione libera con area di riposo a cuccetta ed alimentati secondo la tecnica dell’unifeed con diete formulate in funzione del periodo produttivo. Nel corso della sperimentazione sono stati effettuati prelievi di sangue nelle diverse fasi di lattazione (giorni 50, 80, 110, 150 e 230) e nel periodo d'asciutta (giorni 290 e 350). Sui campioni ematici, con metodiche RIA ed enzimatico-colorimetriche, sono state dosate le concentrazioni plasmatiche di ghrelina, GH e NEFA. La concentrazione plasmatica della ghrelina, su valori molto bassi dopo 50 gg di lattazione (106,0 ± 3,37 pg/ml) è poi aumentata nelle fasi successive senza però mai presentare differenze significative. Le concentrazioni plasmatiche di GH e di NEFA, invece, si sono modificate significativamente in relazione alle fasi di lattazione e di asciutta con livelli massimi in corrispondenza del 50° giorno post-partum. Alla luce di questi risultati la ghrelina non sembrerebbe coinvolta nei processi endocrini che regolano la lattazione.

Concentrazioni plasmatiche della ghrelina durante la lattazione nella bovina.

ACCORSI, PIER ATTILIO;GAMBERONI, MATTEO;GOVONI, NADIA;TAMANINI, CARLO;SEREN, ERALDO
2005

Abstract

La ghrelina, ormone proteico prodotto principalmente nello stomaco, è implicata nei processi di crescita e di regolazione metabolica e nell’omeostasi energetica. Questo ormone, viste le sue molteplici funzioni, potrebbe essere coinvolto nei processi endocrino-metabolici che mantengono la bovina da latte in una condizione di omeoresi tali da garantire un andamento fisiologico della lattazione. Lo scopo del presente lavoro è stato quello di determinare le variazioni della concentrazione plasmatica della ghrelina in bovine da latte durante la lattazione e l’asciutta. La ricerca è stata condotta su 146 bovine pluripare di razza Frisona Italiana, omogenee per numero di lattazioni e per produzione di latte. Gli animali sono stati allevati in stabulazione libera con area di riposo a cuccetta ed alimentati secondo la tecnica dell’unifeed con diete formulate in funzione del periodo produttivo. Nel corso della sperimentazione sono stati effettuati prelievi di sangue nelle diverse fasi di lattazione (giorni 50, 80, 110, 150 e 230) e nel periodo d'asciutta (giorni 290 e 350). Sui campioni ematici, con metodiche RIA ed enzimatico-colorimetriche, sono state dosate le concentrazioni plasmatiche di ghrelina, GH e NEFA. La concentrazione plasmatica della ghrelina, su valori molto bassi dopo 50 gg di lattazione (106,0 ± 3,37 pg/ml) è poi aumentata nelle fasi successive senza però mai presentare differenze significative. Le concentrazioni plasmatiche di GH e di NEFA, invece, si sono modificate significativamente in relazione alle fasi di lattazione e di asciutta con livelli massimi in corrispondenza del 50° giorno post-partum. Alla luce di questi risultati la ghrelina non sembrerebbe coinvolta nei processi endocrini che regolano la lattazione.
6° Congresso della Società di Fisiologia Veterinaria (SO.F.I.VET.)
134
136
Accorsi P.A.; Gamberoni M.; De Iasio R.; Govoni N.; Tamanini C.; Seren E.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/7277
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact