Analizzare i sogni in psicoterapia è ancora una prassi attuale e utile? Per rispondere a una domanda così semplice, ma anche così complessa, devo fare riferimento alla mia esperienza come psicoterapeuta più che a quella di ricercatore (anche se una ha sempre influenzato l’altra). Assumendo questa prospettiva, ritengo utili alcune considerazioni sul significato dei sogni e sulla loro funzione all’interno della relazione terapeutica.

L’utilizzo terapeutico dei sogni tra interpretazione, narrazione e relazione clinica - The therapeutic use of dreams, between interpretation, narration and clinical relationship.

Baldoni Franco
Writing – Review & Editing
2019

Abstract

Analizzare i sogni in psicoterapia è ancora una prassi attuale e utile? Per rispondere a una domanda così semplice, ma anche così complessa, devo fare riferimento alla mia esperienza come psicoterapeuta più che a quella di ricercatore (anche se una ha sempre influenzato l’altra). Assumendo questa prospettiva, ritengo utili alcune considerazioni sul significato dei sogni e sulla loro funzione all’interno della relazione terapeutica.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/726264
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact