Quando la bocca scandisce il tempo della preghiera: il Domine labia mea aperies (Ps 50,17 Vg) dalla Bibbia alla liturgia latina