L’articolo analizza alcune caratteristiche del sistema costituzionale brasiliano, come delineate nel primo articolo della Costituzione del 1988, ed evidenzia i limiti imposti alla legislazione e, in generale, alla politica. In particolare, in prospettiva giuscomparata, lo scritto si sofferma sulla natura federale dell’ordinamento, sulla sua indole di Stato democratico di diritto e sui fondamenti della Repubblica, vale a dire sovranità, cittadinanza, dignità della persona umana, valori sociali del lavoro e della libera iniziativa, pluralismo politico.

L’identità della Costituzione brasiliana del 1988 alla prova dell’analisi comparata (e della verifica empirica)

Lucio Pegoraro
2019

Abstract

L’articolo analizza alcune caratteristiche del sistema costituzionale brasiliano, come delineate nel primo articolo della Costituzione del 1988, ed evidenzia i limiti imposti alla legislazione e, in generale, alla politica. In particolare, in prospettiva giuscomparata, lo scritto si sofferma sulla natura federale dell’ordinamento, sulla sua indole di Stato democratico di diritto e sui fondamenti della Repubblica, vale a dire sovranità, cittadinanza, dignità della persona umana, valori sociali del lavoro e della libera iniziativa, pluralismo politico.
Lucio Pegoraro
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/724922
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact