Il consumatore: da categoria "socialmente" tipica a soggetto "meritevole" di tutela giuridica