La crisi dell’area euro e il perseguimento di un equilibrio tra stabilità, democrazia e diritti fondamentali