Critica e diritto. Note su una costellazione di teorie