Per la Corte CE non è incompatibile con il diritto comunitario la disciplina del patto di riservato dominio inserito in transazioni commerciali di cui al decreto legislativo n. 231 del 2002