Il contributo fa il punto della situazione a tre anni di distanza dalla pubblicazione del primo rostro rinvenuto a Trapani, proveniente dalla battaglia delle Egadi (241 a.C.). Il ritrovamento successivo di ulteriori, numerosi, reperti e lo studio ancora in corso di tutto il materiale genera dubbi su alcune interpretazioni da me avanzate in prima istanza. Ulteriori proposte di lettura, avanzate successivamente, vanno però decisamente scartate. Si mira pertanto a mettere in evidenza quanto può essere mantenuto di quelle prime ipotesi e delle successive proposte.

Le iscrizioni sui rostri delle Egadi quattro anni dopo

Gnoli, T
2019

Abstract

Il contributo fa il punto della situazione a tre anni di distanza dalla pubblicazione del primo rostro rinvenuto a Trapani, proveniente dalla battaglia delle Egadi (241 a.C.). Il ritrovamento successivo di ulteriori, numerosi, reperti e lo studio ancora in corso di tutto il materiale genera dubbi su alcune interpretazioni da me avanzate in prima istanza. Ulteriori proposte di lettura, avanzate successivamente, vanno però decisamente scartate. Si mira pertanto a mettere in evidenza quanto può essere mantenuto di quelle prime ipotesi e delle successive proposte.
NAVIS, Atti del III Convegno Nazionale dell'Istituto Italiano di Archeologia e Etnologia Navale, Cesenatico, Museo della Marineria (15/16 Aprile 2016)
97
100
Gnoli, T
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/710046
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact