Nel mondo germanico già da trent’anni, non solo si differenziano i rifiuti, ma si costruiscono contenitori specifici. Non c’è solo un cassonetto per il vetro, ce ne sono addirittura tre, uno per il vetro scuro, uno per quello verde e uno per quello bianco. Nei mobili di cucina di ogni casa viene predisposta una pattumiera divisa in tre parti, per la carta, per la plastica, per il materiale organico. In Italia e a Napoli.....

La carta scartata / A.Galvani. - In: L'EUROPA CHE VERRA'. - ELETTRONICO. - 2008:(2008), pp. nn-nn.

La carta scartata

GALVANI, ADRIANA
2008

Abstract

Nel mondo germanico già da trent’anni, non solo si differenziano i rifiuti, ma si costruiscono contenitori specifici. Non c’è solo un cassonetto per il vetro, ce ne sono addirittura tre, uno per il vetro scuro, uno per quello verde e uno per quello bianco. Nei mobili di cucina di ogni casa viene predisposta una pattumiera divisa in tre parti, per la carta, per la plastica, per il materiale organico. In Italia e a Napoli.....
2008
La carta scartata / A.Galvani. - In: L'EUROPA CHE VERRA'. - ELETTRONICO. - 2008:(2008), pp. nn-nn.
A.Galvani
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/70882
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact