L'eolico di Teocrito fra lirica arcaica e imitazione alessandrina