Isolamento sociale collettivo e risorse locali: il caso del Pilastro di Bologna