L’incremento della domanda di prodotti ottenuti con metodi di controllo biologico, unitamente all’insorgenza di fenomeni di resistenza di alcuni patogeni ai più comuni agrofarmaci hanno indotto lo sviluppo di tecniche di difesa basate sull’utilizzo di organismi utili. La distribuzione degli ausiliari, attualmente prevalentemente manuale, potrebbe essere migliorata in termini di efficienza tecnica ed economica introducendo sistemi meccanici di distribuzione. Il presente lavoro si propone di contribuire a tale obiettivo illustrando lo sviluppo e l’impiego di un prototipo per la distribuzione meccanica di entomofagi.. La funzionalità del dispositivo è stata verificata in laboratorio con banchi prova, per la caratterizzazione dei diagrammi di distribuzione, variando le principali regolazioni dei parametri operativi della macchina (portata del materiale e velocità dell’aria). Sono stati effettuati lanci, in coltura protetta, del fitoseide Phytoseiulus persimilis Athias-Henriot per il controllo dell’acaro Tetranychus urticae Koch su melanzana e di Orius laevigatus per il controllo di Frankliniella occidentalis su cetriolo. Sia i diagrammi di distribuzione che le risposte biologiche in serra (vitalità del fitoseide, resa della coltura) hanno dimostrato la stessa efficacia della macchina rispetto alla distribuzione manuale di confronto, consentendo inoltre di ridurre i tempi effettivi di lavoro .

Distribuzione meccanica di artropodi nella lotta biologica in colture protette

CAPRARA, CLAUDIO;MARTELLI, ROBERTA;PEZZI, FABIO;BARALDI, GUALTIERO
2007

Abstract

L’incremento della domanda di prodotti ottenuti con metodi di controllo biologico, unitamente all’insorgenza di fenomeni di resistenza di alcuni patogeni ai più comuni agrofarmaci hanno indotto lo sviluppo di tecniche di difesa basate sull’utilizzo di organismi utili. La distribuzione degli ausiliari, attualmente prevalentemente manuale, potrebbe essere migliorata in termini di efficienza tecnica ed economica introducendo sistemi meccanici di distribuzione. Il presente lavoro si propone di contribuire a tale obiettivo illustrando lo sviluppo e l’impiego di un prototipo per la distribuzione meccanica di entomofagi.. La funzionalità del dispositivo è stata verificata in laboratorio con banchi prova, per la caratterizzazione dei diagrammi di distribuzione, variando le principali regolazioni dei parametri operativi della macchina (portata del materiale e velocità dell’aria). Sono stati effettuati lanci, in coltura protetta, del fitoseide Phytoseiulus persimilis Athias-Henriot per il controllo dell’acaro Tetranychus urticae Koch su melanzana e di Orius laevigatus per il controllo di Frankliniella occidentalis su cetriolo. Sia i diagrammi di distribuzione che le risposte biologiche in serra (vitalità del fitoseide, resa della coltura) hanno dimostrato la stessa efficacia della macchina rispetto alla distribuzione manuale di confronto, consentendo inoltre di ridurre i tempi effettivi di lavoro .
Atti del Convegno “Strategie di difesa biologica”
19
28
Caprara C.; Martelli R.; Pezzi F.; Baraldi G.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/70374
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact