Una "disperata" volontà di capire (Emilio Mattioli e i suoi percorsi)