Nella fusione di società si ha, dunque, continuità dei rapporti giuridici anche processuali