La nozione di “forma di vita”, in semiotica, appare al tempo stesso evidente e confusa. Vagliata e discussa già da parecchi anni, viene utilizzata oggi da molti studiosi in più occasioni e con diversi scopi. Funziona insomma come un tipico termine ombrello. Analogamente, molti nodi problematici relativi alla scienza della significazione, pur avendo palesi tangenze con questa nozione, sembrano volerne o poterne fare a meno, dichiarandola in contumacia fuori corso.

Forme di vita / forme del corpo: studi di caso. Introduzione

Marrone, G;Mazzucchelli, F
2019

Abstract

La nozione di “forma di vita”, in semiotica, appare al tempo stesso evidente e confusa. Vagliata e discussa già da parecchi anni, viene utilizzata oggi da molti studiosi in più occasioni e con diversi scopi. Funziona insomma come un tipico termine ombrello. Analogamente, molti nodi problematici relativi alla scienza della significazione, pur avendo palesi tangenze con questa nozione, sembrano volerne o poterne fare a meno, dichiarandola in contumacia fuori corso.
VS
Marrone, G; Mazzucchelli, F
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/699470
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 0
social impact