Gina Fasoli e la memoria storica della Resistenza