I gruppi di interesse e la legge sulla Buona Scuola