Dal rifiuto alla celebrazione. Dario Argento e la critica