Memoria, verità, pena. E' ancora il tempo della libertà di espressione?