Volume dedicated to forty years of Italian archaeological research in the Sultanate of Oman, to emphasize that the first intervention of researchers of the Italian Institute for the Middle and Far East (IsMEO) in the archaeology of the Sultanate took place in mid-Seventies of the last century, under the direction of the late Prof. Maurizio Tosi. The volume is devoted to create the opportunity to acknowledge the prestige for Italy of the enormous commitment and extraordinary expertise of Italian institutions and researchers in the study of antiquities in Oman. Over more than forty years of commitment, through missions supported by Italian Universities, Research Centers and Governmental bodies, first of all the Ministry of Foreign Affairs and International Cooperation, hundreds of Italian scholars and researchers have collaborated with the Omani authorities to bring to light and preserve the fascinating cultural heritage that testifies to the unique social and cultural evolution of this region of Arabia since the dawn of human civilization.

Volume dedicato ai quarant’anni delle ricerche archeologiche italiane nel Sultanato dell’Oman, per ricordare che il primo intervento dei ricercatori dell’Istituto Italiano per il Medio e l’Estremo Oriente (IsMEO) nell’archeologia del Sultanato avvenne a metà degli anni Settanta del secolo scorso, sotto la direzione del compianto Prof. Maurizio Tosi. Il volume è dedicato a riconoscere il prestigio per l’Italia dell’enorme impegno e delle straordinarie competenze delle istituzioni e dei ricercatori italiani nello studio dell’antichità in Oman. Nel corso di oltre quaranta anni di impegno, attraverso missioni sostenute da Università, Centri di Ricerca e Amministrazioni pubbliche italiane e dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, centinaia di studiosi e ricercatori Italiani hanno collaborato con le autorità omanite per portare alla luce e conservare l’affascinante patrimonio materiale che testimonia l’evoluzione sociale e culturale unica di questa regione dell’Arabia fin dall’alba della civiltà umana.

Sognatori. 40 anni di ricerche archeologiche italiane in Oman-Dreamers. 40 years of italian archaeological research in Oman

M. Cattani
;
D. Frenez
2019

Abstract

Volume dedicato ai quarant’anni delle ricerche archeologiche italiane nel Sultanato dell’Oman, per ricordare che il primo intervento dei ricercatori dell’Istituto Italiano per il Medio e l’Estremo Oriente (IsMEO) nell’archeologia del Sultanato avvenne a metà degli anni Settanta del secolo scorso, sotto la direzione del compianto Prof. Maurizio Tosi. Il volume è dedicato a riconoscere il prestigio per l’Italia dell’enorme impegno e delle straordinarie competenze delle istituzioni e dei ricercatori italiani nello studio dell’antichità in Oman. Nel corso di oltre quaranta anni di impegno, attraverso missioni sostenute da Università, Centri di Ricerca e Amministrazioni pubbliche italiane e dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, centinaia di studiosi e ricercatori Italiani hanno collaborato con le autorità omanite per portare alla luce e conservare l’affascinante patrimonio materiale che testimonia l’evoluzione sociale e culturale unica di questa regione dell’Arabia fin dall’alba della civiltà umana.
176
9788898392902
M. Cattani, D. Frenez
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/678462
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact