Un modello di educazione allo sguardo per il teatro nell'esperienza dell'Associazione Altre Velocità, ripartendo dalle vicende del "teatro d'arte per tutti" e ripensando a come il teatro italiano del Novecento ha "inventato" il suo pubblico

Crescere spettatori. Una formazione del pubblico fra critica ed educazione

Donati Lorenzo
2018

Abstract

Un modello di educazione allo sguardo per il teatro nell'esperienza dell'Associazione Altre Velocità, ripartendo dalle vicende del "teatro d'arte per tutti" e ripensando a come il teatro italiano del Novecento ha "inventato" il suo pubblico
Donati Lorenzo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/677409
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact